Barcellona | B&B economici e self-catering | Aule universitarie | University Rooms
Country flags for UK, Spain, Germany, France, China and Italy Speedy Booker Partner Sites
56.215 revisori ci valutano 4,3 stelle 4,3 56.215 Reviews

I Clienti Hanno Valutato Il Nostro Sito Web 4,3/5

4,3
Basato su recensioni di 56.215
★★★★★
26.269
★★★★
23.647
★★★
5.404
★★
511
383

Solo i clienti autentici possono lasciare recensioni,
tramite una e-mail che inviamo loro dopo il loro soggiorno

INDIETRO
1/8
CHIUDI
2/8
CHIUDI
3/8
CHIUDI
4/8
CHIUDI
5/8
CHIUDI
6/8
CHIUDI
LIV Student, Barcelona ( Long Stays )
LIV Student, Barcelona ( Long Stays )
LIV Student, Barcelona ( Long Stays )
7/8
CHIUDI
Residencia Universitaria Maria, Reina de la Pau, Barcelona
Residencia Universitaria Maria, Reina de la Pau, Barcelona
Residencia Universitaria Maria, Reina de la Pau, Barcelona
8/8
CHIUDI
LIV Student, Barcelona ( Long Stays )
LIV Student, Barcelona ( Long Stays )
LIV Student, Barcelona ( Long Stays )

Dove :

Date

su:

Ospiti:

B&B economici e alloggi con angolo cottura di buona qualità nelle residenze universitarie di Barcellona

NOTA: alcune di queste residenze sono solo per studenti, altre no: questo è menzionato accanto al nome della proprietà.

  • UniversityRooms a Barcellona offre alloggi centrali ed economici ai visitatori della capitale della Catalogna
  • Ce n'è per tutti i gusti, con camere che vanno da quelle di un antico convento nel quartiere gotico della città alle moderne camere B&B vicino al Labyrinth Park
  • Perfetto se hai bisogno di stare vicino a una delle sedi del campus dell'Università
  • Queste camere sono un'ottima alternativa ad un hotel economico, ostello o B&B a Barcellona

Revisioni per Barcellona

4,6
Basato su recensioni di 88
Camera
4,6
Valore
4,6
Cibo
4,3
Servizio
4,8
Nel complesso
4,7
★★★★★
75
★★★★
8
★★★
4
★★
1
0

The nuns are the best! The place is in the best area of Barcelona! Breakfast amazing! Very peaceful!

Residencia Universitaria Maria, Reina de la Pau, Barcelona

Un cálido y grato ambiente. las hermanas siempre muy amables y con excelente disposición.

Residencia Universitaria Maria, Reina de la Pau, Barcelona

Great five days ..central location makes easy access by walking .. Breakfast provided a great selection .. very welcoming environment .Would thoroughly recommend .

Residencia Universitaria Maria, Reina de la Pau, Barcelona

The staff was extremely nice and welcoming, the house rules were clear and reasonable, and the food was also great.

Residencia Universitaria Maria, Reina de la Pau, Barcelona

Best place to stay, super clean super kind people, minutes from plaza Catalunya and cathedral of Barcelona . I will recommend to all my friends and family . Thank you so much Sisters for your hospitality.

Residencia Universitaria Maria, Reina de la Pau, Barcelona

Excellent in every way. Beautiful & comfortable room, helpful and kind service. Will definitely be back :)

Residencia Universitaria Maria, Reina de la Pau, Barcelona

My daughter & I loved staying here in this quiet peaceful haven within easy walking distance of all the sights.

Residencia Universitaria Maria, Reina de la Pau, Barcelona

Nice and cozy room. Great price!! Did not experience breakfast. Noise till 3 am from the bar next door on a Saturday night holiday weekend!! Great location. Would stay there again not on a weekend!!

Residencia Universitaria Maria, Reina de la Pau, Barcelona

Es una hermosa casa enmedio de la belleza del barrio gótico. Las habitaciones y el servicio incomparables. Tiene todo cerca para disfrutar de Barcelona y trabajar con alegría y en paz.

Residencia Universitaria Maria, Reina de la Pau, Barcelona

Barcellona informazioni visitatori

Barcellona è la seconda città più grande della Spagna e la capitale e la città più popolosa della Catalogna, e come tale ospita anche la sede del governo catalano. Si trova sulla costa nord-orientale della penisola iberica, tra le foci dei fiumi Llobregat e Besòs, di fronte al Mar Mediterraneo. Con uno dei porti mediterranei più trafficati d'Europa, Barcellona è un importante centro economico, essendo la dodicesima città più visitata al mondo e l'attrazione turistica più popolare della Spagna. Barcellona è una città bilingue: il catalano e lo spagnolo sono entrambe lingue ufficiali e ampiamente parlate. La città è ben nota negli ultimi tempi per le Olimpiadi estive del 1992.

Barcellona ha 68 parchi comunali. Il più grande dei parchi di Barcellona è il parco di Montjuïc, con una superficie di 203 ettari e situato sulla montagna con lo stesso nome. Il secondo più grande è il Parco della Ciutadella, situato sul sito dell'antica cittadella militare, che ospita il palazzo del Parlamento, lo zoo cittadino e una selezione di musei. Barcellona ha sette spiagge. Le due più grandi, più antiche e più frequentate sono le spiagge di Sant Sebastià e Barceloneta.

Alloggio nelle residenze studentesche di Barcellona (Colegios Mayores)

Le residenze studentesche e i Colegios Mayores di Barcellona sono entità indipendenti e sono per lo più assegnati alle due università più importanti: l'Università di Barcellona e l'Università Autonoma di Barcellona (UAB). Dovrebbe essere chiaro che queste residenze sono progettate principalmente per studenti e non per bambini o adulti che si aspettano un alto livello di lusso. Tuttavia, tenendo presente questo, le sale soddisfano un livello di comfort di cui ci aspettiamo che la maggior parte dei visitatori sia soddisfatta e saremo lieti di ricevere qualsiasi feedback laddove ciò non sia il caso.

Muoversi a Barcellona

Barcellona è servita dall'aeroporto di Barcellona, che si trova a circa 17 km dal centro di Barcellona. Barcellona dispone di una rete ampia e affidabile di trasporti pubblici che comprende un sistema metropolitano, una rete di autobus e due moderne reti di tram. Nel 2007 Barcellona ha introdotto il servizio Bicing, un servizio di noleggio biciclette, considerato trasporto pubblico. La stazione ferroviaria principale della città è la stazione di Barcellona-Sants.

La storia di Barcellona

Ci sono due leggende separate che descrivono in dettaglio la fondazione di Barcellona. Secondo la prima sarebbe attribuito al mitologico Ercole, 400 anni prima della costruzione di Roma. La seconda leggenda lega la fondazione della città allo storico cartaginese Amilcare Barca, padre di Annibale, che chiamò la città Barcino con il nome della propria famiglia, nel III secolo aC. Intorno al 15 a.C. i Romani ridisegnarono la città come accampamento militare incentrato sul "Mons Taber". Nelle cronache storiche viene menzionato tra i piccoli centri del circondario. Tuttavia, secondo gli scrittori successivi, la sua ricchezza aumentò gradualmente grazie alla sua eccellente posizione e al grande porto. Sotto la Plaça del Rei sono esposte alcune rovine significative dell'epoca romana e la tipica pianta a griglia romana è ancora visibile oggi nella disposizione del centro storico della città.

Nel 1469, il matrimonio di Ferdinando II d'Aragona e Isabella di Castiglia unì le due linee reali concorrenti. Madrid divenne il centro del potere politico e con la colonizzazione delle Americhe l'importanza commerciale del commercio mediterraneo si ridusse notevolmente. Tuttavia, Barcellona fu sempre la roccaforte del separatismo catalano e fu il centro della rivolta catalana (1640–52) contro Filippo IV di Spagna. Dopo le guerre napoleoniche la provincia rimase devastata, ma segnò anche l'inizio dell'industrializzazione.