BENVENUTI

Risparmia e Soggiorna in una camera libera di un College Universitario, anche se non sei uno studente.

Alloggi B&B, Self-Catering, a breve e lungo termine presso residenze e collegi universitari a Bari

ATTENZIONE: La tipologia di sistemazione offerta a Bari è al momento soltanto rivolto a studenti e personale universitario

Sei un turista oppure uno studente in cerca di un alloggio comodo e confortevole?

Soggiornare presso le residenze universitarie di Bari è una scelta conveniente ed originale.

Le camere e gli appartamenti sono confortevoli, rappresentando un’alternativa vantaggiosa rispetto al solito soggiorno in albergo o in ostello. Per te alloggi con formula B&B o Self-Catering in residenze universitarie situate in zone centrali di Bari, con camere con bagno privato da 45€ per notte.

Disponibilità

La maggior parte delle residenze universitarie hanno disponibilità tutto l’anno, mentre solo alcune di loro offrono alloggi nei mesi di vacanza, quando gli studenti non sono in sede.
Se sei uno studente in cerca di una sistemazione a lungo termine e non riesci a visualizzare la disponibilità delle residenze, contattaci e saremmo lieti di aiutarti.

Abbiamo alloggi universitari anche in altre città d’Italia.

Recensioni
Informazioni
Storia
Recensioni 

Bari recensioni UniversityRooms

4.2 / 5.0

Basato su recensioni di 3
Servizio 4.7
Camere 4.3
Cibo 1.0
Valore 4.0
Esperienza in Generale 4.3

I really liked the room with all the facilities but the only one that i didn`t like was the long distance between Campus X and the central part of the city of Bari.
Sig. Kamen E

Informazioni  

Bari informazioni visitatori

Bari/

Bari è il capoluogo della regione Puglia, sul mare Adriatico, in Italia. E 'il secondo centro economico più importante del Sud Italia, dopo Napoli, ed è ben noto come sia come porto che come città universitaria, così come la città di San Nicola. La città stessa ha una popolazione di circa 320.475, così come censito nel 2011, e si estende su più di 116 km2, mentre l'area urbana è in rapida crescita e conta 653.028 abitanti su 203 km2.

Bari si compone di quattro differenti distretti urbani. A nord si trova la città vecchia costruita sulla penisola tra due porti moderni, con la splendida Basilica di San Nicola, la Cattedrale di San Sabino (1035-1171) e il Castello Svevo costruito per Federico II, che ora è anche un importante quartiere della vita notturna. A sud si trova il quartiere Murat, il centro moderno della città, che è caratterizzato da una passeggiata sul mare e rappresenta il principale quartiere dello shopping.

Zone residenziali moderne circondano il centro di Bari, e sono frutto di uno sviluppo caotico avvenuto tra il 1960 e il 1970 in sostituzione dei vecchi borghi che si erano sviluppati lungo le strade esterne delle mura della città. Inoltre, le periferie si sono sviluppate rapidamente nel corso del 1990. La città ha un aeroporto che porta il nome di Papa Giovanni Paolo II, Karol Wojtyla Aeroporto, con collegamenti con diverse città europee.

Storia 

Bari Storia

Bari/

Dopo le devastazioni delle guerre gotiche, sotto il dominio longobardo sono state stabilite un insieme di norme scritte, le Barenses Consuetudines, che hanno influenzato simili costituzioni scritte in altre città del sud.

Fino all'arrivo dei Normanni, Bari ha continuato ad essere governata dai Bizantini, con interruzioni occasionali. Durante tutto quel periodo, e in effetti per tutto il Medioevo, Bari fu uno dei maggiori centri di schiavi del Mediterraneo, favorita salla sua posizione centrale per il commercio di schiavi slavi. Gli schiavi erano per lo più catturati da Venezia e provenivano dalla Dalmazia, dal Sacro Romano Impero, cioè da quella che oggi è la Prussia e la Polonia, dai Bizantini da qualsiasi luogo nei Balcani, ed erano generalmente destinati ad altre parti dell'Impero bizantino e (più frequentemente) gli stati musulmani che circondavano il Mediterraneo.

Per 20 anni, Bari fu il centro dell'Emirato di Bari; la città fu assediata dal suo primo emiri Kalfun nel 847. Nel 871 fu di nuovo conquistata e l’Emirato venne estinto, grazie agli sforzi dell’Imperatore Ludovico II e una flotta bizantina. Nel 885, Bari divenne la residenza del governatore bizantino locale e una rivolta fallita (1009-1011) dei nobili lombardi Melo di Bari contro il governatorato bizantino, offrì ai loro alleati normanni un primo punto d'appoggio nella regione. Nel 1025 Bari fu annessa a Roma e le venne conferito lo status di “provincia”.

Nel 1071, Bari fu conquistata da Roberto il Guiscardo, dopo un assedio di tre anni. Bari venne occupata da Manuele I Comneno tra 1155-1158. Nel 1246, Bari fu saccheggiata e rasa al suolo. Bari si è rialzata ogni volta.

Noi garantiamo che questi commenti sono autentici e che solo gli ospiti che hanno prenotato una camera con noi possono immetterli.

Università in Bari

Questo sito usa cookies. Clicca qui per visualizzare la nostra polizza sulla privacy. Se sei d`accordo continua a navigare. CLOSE