Sidney | B&B economici e alloggi in affitto | Aule universitarie | University Rooms
Country flags for UK, Spain, Germany, France, China and Italy Speedy Booker Partner Sites

INDIETRO
1/13
CHIUDI
2/13
CHIUDI
3/13
CHIUDI
4/13
CHIUDI
5/13
CHIUDI
6/13
CHIUDI
Robert Menzies College, Macquarie Park, Sydney
Robert Menzies College, Macquarie Park, Sydney
Robert Menzies College, Macquarie Park, Sydney
7/13
CHIUDI
Western Sydney University Village, Hawkesbury, Sydney
Western Sydney University Village, Hawkesbury, Sydney
Western Sydney University Village, Hawkesbury, Sydney
8/13
CHIUDI
Western Sydney University Village, Penrith, Sydney
Western Sydney University Village, Penrith, Sydney
Western Sydney University Village, Penrith, Sydney
9/13
CHIUDI
Western Sydney University Village, Campbelltown, Sydney
Western Sydney University Village, Campbelltown, Sydney
Western Sydney University Village, Campbelltown, Sydney
10/13
CHIUDI
Mandelbaum House, Darlington, Sydney
Mandelbaum House, Darlington, Sydney
Mandelbaum House, Darlington, Sydney
11/13
CHIUDI
St Andrew's College, Sydney
St Andrew's College, Sydney
St Andrew's College, Sydney
12/13
CHIUDI
Sancta Sophia College, Camperdown, Sydney (Off-Peak)
Sancta Sophia College, Camperdown, Sydney (Off-Peak)
Sancta Sophia College, Camperdown, Sydney (Off-Peak)
13/13
CHIUDI
St Paul's College Camperdown, Sydney
St Paul's College Camperdown, Sydney
St Paul's College Camperdown, Sydney

Dove :

Date

su:

Ospiti:

Nessuna disponibilità?

  • La disponibilità avviene soprattutto nei periodi di vacanza (dicembre-febbraio e giugno-luglio), quando gli studenti liberano le stanze
  • Solitamente le stanze diventano disponibili due o tre mesi prima, quindi ti invitiamo a visitare nuovamente il sito web entro tale periodo se non c'è nulla di disponibile al momento

Sistemazione in self catering e bed & breakfast nei college universitari di Sydney

Non solo per gli studenti: chiunque può prenotare!

  • B&B e alloggi con angolo cottura dall'incredibile rapporto qualità-prezzo situati in residenze universitarie storiche e moderne nel centro di Sydney
  • Camere eleganti e moderne disponibili
  • Un'alternativa di grande valore ad un hotel o ostello a Sydney
  • Un modo economico per stare vicino a tutte le principali attrazioni di Sydney: la Sydney Opera House e Bondi Beach sono entrambe a pochi passi di distanza.

Revisioni per Sydney

4,0
Basato su recensioni di 136
Camera
3,8
Valore
4,0
Cibo
3,7
Servizio
4,1
Nel complesso
4,0
★★★★★
71
★★★★
38
★★★
15
★★
10
2

All aspects, for this type of accommodation, were of the highest standard. We enjoyed our time with you.

Mandelbaum House, Darlington, Sydney

The boy and girl at reception were really kind with us and helpful. Breakfast was incredible. Nice and quiet environment to stay.

St Andrew's College, Sydney

Lovely people who provided key and showed me the room. The room was very clean and everything worked. Very good location for weekend students at the University of Sydney.

Sancta Sophia College, Camperdown, Sydney (Off-Peak)

I always enjoy staying here at Sancta Sophia College when I am in Sydney for uni intensives. I will be back again in November

Sancta Sophia College, Camperdown, Sydney (Off-Peak)

I really enjoyed my stay at Sancta Sophia College and would stay there again. I hadn't stayed in the area before and found it well serviced by buses in to the city and to circular quay. It was also handy to have the supermarket so close.

Sancta Sophia College, Camperdown, Sydney (Off-Peak)

Very clean,nice rooms Very good hot buffet breakfast for such a reasonable price Thanks heaps

Sancta Sophia College, Camperdown, Sydney (Off-Peak)

Great website. Laura was very helpful. Is dinner possible if paid for?

Sancta Sophia College, Camperdown, Sydney (Off-Peak)

Mandelbaum House was a very comfortable and quiet place to stay during the summer months. Exceptionally helpful and responsive office staff. Short walk to King Street shops and restaurants. Overall I'd definitely stay here again!

Mandelbaum House, Darlington, Sydney

Everyone at Mandelbaum house was really helpful and friendly. The location’s excellent for the train at Redfern and is also close enough to the center. Definitely recommend people to stay here, great value for money!

Mandelbaum House, Darlington, Sydney

Sydney informazioni visitatori

Sydney è la città più grande e popolosa dell'Australia e la capitale dello stato del Nuovo Galles del Sud. Si trova sulla costa sud-orientale dell'Australia, nel Mar di Tasmania. La città è costruita sulle colline che circondano Port Jackson, comunemente noto come Sydney Harbour, che è il più grande porto naturale del mondo. Qui si trovano i due monumenti più iconici della città, la Sydney Opera House, progettata dall'architetto danese Jørn Utzon, e l'Harbour Bridge. L'entroterra dell'area metropolitana è circondato da parchi nazionali e le regioni costiere presentano numerose baie, fiumi, insenature e circa 70 spiagge portuali e oceaniche, tra cui la famosa Bondi Beach. La città è dotata di numerose aree naturali: all'interno del CBD si trovano il Giardino Cinese dell'Amicizia, Hyde Park, The Domain e i Royal Botanic Gardens. Sydney ha la reputazione di centro internazionale per il commercio, l'arte, la moda, la cultura, l'intrattenimento, la musica, l'istruzione e il turismo. Ha ospitato importanti eventi sportivi internazionali, comprese le Olimpiadi estive del 2000.

Essendo il centro finanziario ed economico dell'Australia, Sydney è cresciuta fino a diventare una città ricca e prospera e ospita molti festival diversi e alcuni dei più grandi eventi sociali e culturali dell'Australia, come il Festival di Sydney, il Big Day Out, un festival itinerante di musica rock , il Sydney Film Festival e Sculpture by the Sea, la più grande mostra di sculture all'aperto d'Australia. I festeggiamenti del Capodanno e dell'Australia Day a Sydney sono i più grandi dell'Australia. Il National Institute of Dramatic Art di Kensington vanta ex allievi di fama internazionale come Mel Gibson e Cate Blanchett. Il ruolo di Sydney nell'industria cinematografica è aumentato dall'apertura dei Fox Studios Australia nel 1998. I film importanti girati in città includono Moulin Rouge!, Mission: Impossible II, Star Wars episodi II e III e Matrix.

I locali notturni più famosi di Sydney includono Kings Cross, Oxford Street, Darling Harbour, Circular Quay e The Rocks, che contengono tutti vari bar, discoteche e ristoranti. Ci sono anche diversi musei popolari, come il Museo australiano di storia naturale e antropologia, il Museo Powerhouse di scienza, tecnologia e design, la Galleria d'arte del Nuovo Galles del Sud e il Museo marittimo nazionale australiano. Altri luoghi da visitare includono il Luna Park Sydney, la Sydney Tower, l'Acquario di Sydney, lo Zoo di Taronga e l'Osservatorio di Sydney.

Sistemazione nei college e nelle sale residenziali di Sydney

L'Università di Sydney, fondata nel 1850, è la più antica università dell'Australia e la più grande di Sydney. L'alloggio è fornito da college residenziali situati dentro e intorno al campus principale nel centro della città. Altre università a Sydney includono l'Università del New South Wales e la Macquarie University. Dovrebbe essere chiaro che queste residenze e college sono progettati principalmente per studenti e non per bambini o adulti che si aspettano un alto livello di lusso. Tuttavia, con questo in mente, soddisfano un livello di comfort di cui ci aspettiamo che la maggior parte dei visitatori sia soddisfatta e accoglieremo con favore qualsiasi feedback laddove ciò non fosse il caso.

Muoversi a Sydney

La maggior parte dei residenti di Sydney viaggia in auto attraverso il sistema di strade, autostrade e autostrade a pedaggio. Le arterie stradali più importanti nell'area urbana sono le nove Metroad, che comprendono la Sydney Orbital Network. I treni circolano come servizi ferroviari suburbani nei sobborghi esterni, quindi convergono in un servizio circolare urbano sotterraneo nel CBD. Sydney ha una linea di metropolitana leggera gestita privatamente, la Metro Light Rail, che va dalla stazione centrale a Lilyfield lungo un'ex linea ferroviaria merci. La monorotaia della metropolitana percorre un anello attorno al principale quartiere dello shopping e a Darling Harbour.

Nella città e nei sobborghi interni la Sydney Buses di proprietà statale ha il monopolio, ma nei sobborghi esterni il servizio è appaltato a molte compagnie di autobus private. Sydney Ferries gestisce numerosi servizi di traghetti per pendolari e turisti sul porto di Sydney e sul fiume Parramatta. L'aeroporto di Sydney, nel sobborgo di Mascot, nel sud della città, è l'aeroporto principale di Sydney ed è uno dei più antichi aeroporti al mondo ininterrotti.

La storia di Sydney

La datazione al carbonio suggerisce che la regione di Sydney è abitata da popolazioni indigene da almeno 30.000 anni. I tradizionali abitanti indigeni di Sydney Cove sono i Cadigal, la cui terra un tempo si estendeva da sud di Port Jackson fino a Petersham. Circa 4.000-8.000 aborigeni vivevano nella regione prima del contatto con i coloni britannici.

Nel 1770, il capitano di mare britannico, il tenente James Cook, sbarcò a Botany Bay, nella penisola di Kurnell. È qui che Cook stabilì il primo contatto con una comunità aborigena conosciuta come Gweagal. Su istruzione del governo britannico, Arthur Phillip fondò un insediamento di detenuti, che arrivò a Botany Bay con una flotta di 11 navi nel 1788. Questo sito fu presto ritenuto inadatto all'abitazione, a causa del terreno povero e della mancanza di risorse affidabili. acqua dolce e Phillip successivamente fondò la colonia un'insenatura più a monte della costa, a Sydney Cove a Port Jackson. Gli diede il nome del ministro degli Interni britannico, Thomas Townshend, Lord Sydney, in riconoscimento del suo ruolo nell'emanazione della carta che autorizzava Phillip a fondare una colonia.

Tuttavia, nel 1789, poco dopo l'arrivo a Botany Bay della spedizione francese guidata da La Perouse, una catastrofica malattia epidemica (vaiolo o forse varicella) si diffuse tra gli indigeni, con il risultato che gli aborigeni locali morirono a migliaia. Ci fu una violenta resistenza all'insediamento britannico e i conflitti erano comuni nell'area circostante il fiume Hawkesbury. Il mandato di Macquarie come governatore del Nuovo Galles del Sud fu un periodo in cui Sydney migliorò rispetto ai suoi inizi; strade, ponti, moli ed edifici pubblici furono costruiti da detenuti britannici e irlandesi e nel 1822 la città aveva banche, mercati e una polizia organizzata.

Gli anni '30 e '40 dell'Ottocento furono periodi di sviluppo urbano e la città crebbe rapidamente quando iniziarono ad arrivare navi dalla Gran Bretagna e dall'Irlanda con immigrati che cercavano di iniziare una nuova vita in un nuovo paese. Nel 1842 la città fu dichiarata la prima città in Australia, con John Hosking il primo sindaco eletto. Il rapido sviluppo suburbano iniziò nell'ultimo quarto del XIX secolo con l'avvento dei tram e delle ferrovie a vapore. La Grande Depressione colpì duramente Sydney, ma questo periodo vide anche il completamento del Sydney Harbour Bridge nel 1932. Sydney superò Melbourne in termini di popolazione nei primi anni del 20° secolo e da allora è rimasta la città più grande dell'Australia.

Questo sito usa cookies. Clicca qui per visualizzare la nostra polizza sulla privacy. Se sei d`accordo continua a navigare. CLOSE