Sistemazione per i visitatori nelle residenze studentesche dell'Università dell'Ulster | University Rooms
Country flags for UK, Spain, Germany, France, China and Italy Speedy Booker Partner Sites

University of Ulster Sistemazioni Estive

INDIETRO
1/6
CHIUDI
2/6
CHIUDI
3/6
CHIUDI
4/6
CHIUDI
5/6
CHIUDI
6/6
CHIUDI

Dove :

Date

su:

Ospiti:

Nessuna disponibilità?

  • La disponibilità avviene soprattutto nel periodo delle vacanze estive (giugno, luglio, agosto, settembre), quando gli studenti liberano le stanze.
  • Solitamente le stanze diventano disponibili due o tre mesi prima, quindi ti invitiamo a visitare nuovamente il sito web entro tale periodo se non c'è nulla di disponibile al momento

L'Università dell'Ulster è un'università multi-campus, con residenze che offrono alloggio ai visitatori sia a Londonderry che a Coleraine , nonché a Belfast. È la seconda università più grande d'Irlanda e offre corsi in una vasta gamma di materie tra cui economia, arte, ingegneria, scienze della vita e della salute e management.

Le residenze studentesche sono a disposizione del pubblico per soggiornare durante le vacanze studentesche. Queste confortevoli camere offrono un'alternativa attraente e conveniente per i visitatori in cui soggiornare quando visitano Londonderry, Coleraine e Jordanstown a Belfast.

Belfast informazioni visitatori

Un'introduzione a Belfast:

Belfast è la capitale e la città più grande dell'Irlanda del Nord, nonché la seconda città più grande dell'Irlanda. È un centro industriale, artistico, universitario e commerciale ed è il motore economico dell'Irlanda del Nord.

Attività di interesse a Belfast:

C'è molto per attirare i visitatori a Belfast. Piena di storia e cultura, si dice che abbia ispirato Narnia di CS Lewis, essendo la città in cui è cresciuto. La città è stata anche il luogo in cui sono state girate parti del Trono di Spade , il che ha avuto un impatto positivo sul turismo nella zona.

I musei includono l'Ulster Museum, situato nei Giardini Botanici, che espone materiali provenienti da collezioni di belle arti, archeologia, storia locale, botanica, zoologia e geologia. L'Ulster Folk and Transport Museum è situato in oltre 170 acri di campagna. Il Museo popolare all'aperto racconta la storia della vita nell'Ulster del XIX e all'inizio del XX secolo, mentre il Museo dei trasporti espone la più grande collezione di trasporti d'Irlanda, dai carri trainati da cavalli alle automobili di fabbricazione irlandese come la DeLorean presente nel film Ritorno al Futuro .

Il castello di Belfast del XIX secolo si trova su Cave Hill e offre splendide viste sulla città. Con sentieri per escursionisti, un ristorante, un parco giochi e lo zoo di Belfast nelle vicinanze, sarà una fantastica giornata all'aperto con tutta la famiglia.

Il Crown Liquor Saloon è uno dei monumenti più antichi di Belfast. Con elaborate piastrelle, vetrate e lavori in legno realizzati da artigiani italiani, il pub aveva la reputazione di essere uno dei migliori Gin Palace vittoriani del suo tempo e serve ancora bevande e cibo di qualità fino ai giorni nostri.

Per gli acquirenti, Smithfield Market, situato tra West Street e Winetavern Street, contiene una serie di negozi che vendono un'ampia gamma di prodotti. Lisburn Road, nel Queen's Quarter, è rinomata per i negozi, i caffè e i bar chic, nonché per molte gallerie d'arte private di Belfast. Victoria Square ospita oltre 50 negozi, dai marchi di stilisti esclusivi ai preferiti delle strade principali.

Arrivare a Belfast:

Belfast è servita da due aeroporti. Il principale, l'aeroporto internazionale di Belfast, si trova a circa 27 chilometri dal centro di Belfast e gestisce sia voli nazionali che internazionali. L'aeroporto George Best Belfast City è situato a 3 miglia dal centro della città e gestisce principalmente voli nazionali all'interno dell'Irlanda e del Regno Unito. Voli di linea operano verso l'Inghilterra, la Scozia, l'Isola di Man e la Repubblica d'Irlanda. La principale compagnia aerea che opera dall'aeroporto è FlyBE.

In treno:

La stazione centrale di Belfast è la stazione ferroviaria principale di Belfast. Si trova vicino al Waterfront Hall e al mercato di St George, a circa dieci minuti a piedi dal municipio e dal centro città.

In macchina da Dublino:

Partendo dall'aeroporto di Dublino, l'autostrada M1 è ben segnalata per Belfast; questa è una strada a pedaggio e c'è un Toll Plaza a circa 31 km dall'aeroporto di Dublino. L'autostrada termina a Newry (a circa 94 km dall'aeroporto di Dublino) e in questo punto c'è una rotatoria; prendere la seconda uscita sulla tangenziale di Newry. Seguire le indicazioni per Belfast, attraversando altre due rotatorie; all'ultima e alla quarta rotonda prendere la prima uscita a sinistra per Belfast (questa strada è la A1) e proseguire su questa strada con indicazioni per Belfast. Alla rotatoria di Sprucefield (a circa 137 km dall'aeroporto di Dublino) la A1 si unisce all'autostrada M1 (segnalata The North, Belfast). Una volta all'interno dell'area di Greater Belfast, i segnali indicheranno City Centre. Allo svincolo di Grosvenor Road (circa 152 km) lasciare l'autostrada e seguire le indicazioni per il centro città sulla B38.

Per mare:

Arrivo al porto di Belfast

Servizi di traghetti di linea regolari operano tra l'Irlanda del Nord e la Gran Bretagna. Stranraer, Troon e Cairnryan in Scozia, e Fleetwood e Liverpool in Inghilterra portano nell'area passeggeri, automobili e altri veicoli attraverso i due porti di Belfast e Larne nella contea di Antrim.

P&O Mare d'Irlanda: da Troon e Cairnryan a Larne e da Dublino a Liverpool.
www.poirishsea.com

Stena Line: da Stranraer a Belfast, da Fleetwood a Larne, da Holyhead a Dublino e Dun Laoghaire, da Fishguard a Rosslare. www.stenaline.co.uk

Traghetti irlandesi: Holyhead per Dublino, Pembroke per Rosslare, Roscoff e Cherbourg per Rosslare. www.irishferries.com

Stena Line Irish Sea Ferries: da Liverpool a Belfast. www.stenaline.co.uk

La storia di Belfast

La storia di Belfast come insediamento risale all'età del bronzo, ma il suo status di importante centro urbano risale al XVIII secolo. Belfast oggi è la capitale dell'Irlanda del Nord. Belfast è stata, nel corso della sua storia moderna, un importante centro commerciale e industriale.

Storicamente, Belfast è stata un centro per l'industria irlandese del lino (guadagnandosi il soprannome di Linenopolis), la produzione di tabacco, la fabbricazione di corde e la costruzione navale: i principali costruttori navali della città, Harland e Wolff, che costruirono lo sfortunato RMS Titanic, spinsero Belfast verso sulla scena mondiale all’inizio del XX secolo come il cantiere navale più grande e produttivo del mondo. Belfast ha svolto un ruolo chiave nella rivoluzione industriale, affermandosi come centro industriale globale fino alla seconda metà del XX secolo.

Belfast: Università della Regina:

La Queen's University Belfast è un'università pubblica di ricerca a Belfast, nell'Irlanda del Nord. Il titolo ufficiale dell'università, secondo il suo statuto, è Queen's University of Belfast. Viene spesso indicato semplicemente come Queen's o con l'abbreviazione QUB. L'università fu fondata nel 1845 e aperta nel 1849 come "Queen's College, Belfast", ma le sue radici risalgono al 1810 e alla Royal Belfast Academical Institution.

Alunni notevoli:

Queen's ha un gran numero di ex alunni ormai famosi, tra cui; Il poeta vincitore del Premio Nobel Seamus Heaney e il politico Lord Trimble; l'ex primo ministro dell'Irlanda del Nord Lord Faulkner di Downpatrick; Lords Chief Justice dell'Irlanda del Nord, Lord Hutton e Lord Kerr di Tonaghmore, giudice della Corte Suprema del Regno Unito (l'unico giudice che non si è laureato a Oxbridge); l'ex presidente dell'Assemblea dell'Irlanda del Nord Lord Alderdice e gli ex e attuali ministri dell'Irlanda del Nord Sir Reg Empey, Mark Durkan, Nigel Dodds e Conor Murphy, e l'ex ministro dello Stato libero irlandese ed eminente membro dello Sinn Féin Eoin MacNeill. Laurence McKeown, ex membro provvisorio dell'IRA e scioperante della fame, ha frequentato l'università e ha conseguito un dottorato di ricerca dopo il suo rilascio dal carcere.

Altri alunni includono il poeta Paul Muldoon; gli attori Liam Neeson, Simon Callow e Stephen Rea; lo scrittore di gialli Brian McGilloway; l'emittente televisiva Nick Ross; gli scienziati John Stewart Bell, Frank Pantridge e Thomas Henry Flewett. Altri ex-alunni includono John Bodkin Adams, Trevor Ringland e David Cullen (vincitori nel 2007 dell'Arthur Ashe for Courage Award), David Case (Air Commodore, l'ufficiale nero di grado più alto delle forze armate britanniche) e Tim Collins (ex comandante della 1° Battaglione, Reggimento Reale Irlandese).

Questo sito usa cookies. Clicca qui per visualizzare la nostra polizza sulla privacy. Se sei d`accordo continua a navigare. CLOSE