Alloggio al Grace College | University Rooms
Country flags for UK, Spain, Germany, France, China and Italy Speedy Booker Partner Sites

Grace College Sistemazioni Estive

INDIETRO
1/6
CHIUDI
2/6
CHIUDI
3/6
CHIUDI
4/6
CHIUDI
5/6
CHIUDI
6/6
CHIUDI

Dove :

Date

su:

Ospiti:

Nessuna disponibilità?

  • La disponibilità avviene soprattutto nei periodi di vacanza (dicembre-febbraio e giugno-luglio), quando gli studenti liberano le stanze
  • Solitamente le stanze diventano disponibili due o tre mesi prima, quindi ti invitiamo a visitare nuovamente il sito web entro tale periodo se non c'è nulla di disponibile al momento

Brisbane informazioni visitatori

Brisbane è la capitale e la città più popolosa dello stato australiano del Queensland e la terza città più popolosa dell'Australia, con una popolazione di oltre 2 milioni di abitanti. Fu scelta come capitale del Queensland quando fu proclamata colonia separata dal Nuovo Galles del Sud nel 1859. La città prende il nome dal fiume su cui sorge, che a sua volta prende il nome dallo scozzese Sir Thomas Brisbane, governatore del Queensland. Nuovo Galles del Sud dal 1821 al 1825.

L'area metropolitana si estende in tutte le direzioni lungo la pianura alluvionale della valle del fiume Brisbane tra la baia e la Great Dividing Range a est. La città è talvolta chiamata "Bris Vegas" in riferimento alla sua scena musicale dal vivo in espansione e ha ospitato molti grandi eventi culturali e sportivi tra cui i Giochi del Commonwealth del 1982 e l'Expo mondiale del '88.

Brisbane è relativamente collinosa: l'area urbana è parzialmente elevata sui contrafforti della catena Herbert Taylor, come la cima del monte Coot-tha, che raggiunge i 300 metri (980 piedi) e la più piccola collina Enoggera. Le strade del centro cittadino prendono il nome dai membri della famiglia reale. Queen Street è la tradizionale strada principale di Brisbane. Le strade intitolate a membri di sesso femminile (Adelaide, Alice, Ann, Charlotte, Elizabeth, Margaret, Mary) corrono parallele a Queen Street e Queen Street Mall (così chiamato in onore della regina Vittoria) e perpendicolari alle strade intitolate a membri di sesso maschile (Albert, Edward, Giorgio, Guglielmo).

La Valley Fiesta è un evento annuale di tre giorni organizzato dalla Camera di Commercio della Valley. È stato lanciato nel 2002 per promuovere Fortitude Valley come centro per le arti e la cultura giovanile. Offre musica dal vivo gratuita, bancarelle, cibo e bevande da molti ristoranti e caffè locali e altri divertimenti.

Il turismo gioca un ruolo importante nell'economia di Brisbane, essendo la terza destinazione più popolare per i turisti internazionali dopo Sydney e Melbourne. Le famose aree turistiche e ricreative di Brisbane includono South Bank Parklands, Roma Street Parkland, City Botanic Gardens, Brisbane Forest Park e Portside Wharf. Ci sono anche oltre 27 km (16,8 miglia) di piste ciclabili, per lo più che circondano il fiume e il centro città, che si estendono a ovest della città. Altre attività ricreative popolari includono l'arrampicata avventurosa sullo Story Bridge e l'arrampicata su roccia sulle scogliere di Kangaroo Point.

Alloggio nei college e nelle sale residenziali di Brisbane

Brisbane ospita l'Università del Queensland, la Queensland University of Technology e la Griffith University, la James Cook University e l'Università del Southern Queensland. L'alloggio è generalmente fornito da college residenziali, situati all'interno o nelle vicinanze del centro città. Dovrebbe essere chiaro che queste residenze e college sono progettati principalmente per studenti e non per bambini o adulti che si aspettano un alto livello di lusso. Tuttavia, con questo in mente, soddisfano un livello di comfort di cui ci aspettiamo che la maggior parte dei visitatori sia soddisfatta e accoglieremo con favore qualsiasi feedback laddove ciò non fosse il caso.

Muoversi a Brisbane

L’utilizzo dei trasporti pubblici urbani rappresenta ancora solo una piccola parte del totale del trasporto passeggeri, poiché la maggioranza degli abitanti utilizza l’auto. Il fiume ha creato una barriera ad alcune vie di trasporto stradale; i ponti stradali sono solo dieci, concentrati soprattutto nel centro cittadino. La città è servita da diverse autostrade: la Pacific Motorway collega la città con la Gold Coast a sud e la Bruce Highway è la strada principale di Brisbane a nord, passando per la maggior parte delle principali città lungo la costa del Queensland e terminando a Cairns.

Il CBD è l'hub centrale per tutti i servizi di trasporto pubblico con servizi concentrati sulla stazione degli autobus di Queen Street, sulle stazioni ferroviarie di Roma Street e Central e su vari moli dei traghetti cittadini. Il servizio di traghetti ad alta velocità CityCat, popolare tra turisti e pendolari, opera servizi lungo il fiume tra l'Università del Queensland e Apollo Road. La rete ferroviaria urbana Citytrain copre principalmente i lati ovest, nord ed est della città e fornisce il percorso per un servizio Airtrain da e per l'aeroporto nella parte nord-orientale della città.

La storia di Brisbane

Prima dell'insediamento europeo, l'area di Brisbane era abitata dalle popolazioni Turrbal e Jagera. Conoscevano la zona come Mian-jin, che significa "luogo a forma di punta". L'area di Moreton Bay fu inizialmente esplorata da Matthew Flinders. Nel 1799 sbarcò in quello che oggi è conosciuto come Woody Point, che chiamò "Red Cliff Point", dal nome delle scogliere di colore rosso visibili dalla baia. Nel 1823, il governatore del Nuovo Galles del Sud, Thomas Brisbane, ordinò che fosse sviluppato un nuovo insediamento penale nel nord e un gruppo di esplorazione guidato da John Oxley esplorò ulteriormente Moreton Bay. Scoprì, diede un nome ed esplorò il fiume fino a Goodna, 20 chilometri (12 miglia) a monte del CBD di Brisbane. Raccomandò Red Cliff Point per la nuova colonia, riferendo che le navi potevano atterrare con qualsiasi marea e avvicinarsi facilmente alla riva. Il gruppo si stabilì a Redcliffe nel 1824, sotto il comando del tenente Henry Miller.

Tuttavia, questo insediamento fu abbandonato dopo un anno e la colonia fu trasferita in un sito sul fiume Brisbane ora noto come North Quay, 28 chilometri (17 miglia) a sud, che offriva un approvvigionamento idrico più affidabile. L'insediamento europeo non detenuto nella regione di Brisbane iniziò nel 1838; coloni liberi entrarono nell'area nei cinque anni successivi e alla fine del 1840 Robert Dixon iniziò a lavorare sul primo piano della città di Brisbane in previsione dello sviluppo futuro. Il Queensland fu proclamato colonia separata nel 1859 e Brisbane fu scelta come capitale, sebbene non fu incorporata come città fino al 1902. Oltre venti piccoli comuni e contee furono accorpati nel 1925 per formare la città di Brisbane. Durante la seconda guerra mondiale, Brisbane divenne il centro della campagna alleata quando l'AMP Building, ora chiamato MacArthur Central, fu utilizzato come quartier generale del Pacifico sudoccidentale per il generale Douglas MacArthur, capo delle forze alleate del Pacifico. Nel dopoguerra la Brisbane aveva sviluppato lo stigma della "grande città di campagna", un'immagine che i politici e gli operatori di marketing della città erano molto ansiosi di rimuovere. Nonostante la crescita costante, lo sviluppo di Brisbane fu costellato da problemi infrastrutturali, come l'alluvione del 1974, che paralizzò temporaneamente la città. Durante quest'epoca, Brisbane crebbe e si modernizzò rapidamente diventando una destinazione di migrazione interstatale. Brisbane ha ospitato i Giochi del Commonwealth del 1982 e l'Expo 88 del 1988. Questi eventi sono stati accompagnati da un livello di spesa pubblica, costruzione e sviluppo mai visto prima nello stato del Queensland.

Questo sito usa cookies. Clicca qui per visualizzare la nostra polizza sulla privacy. Se sei d`accordo continua a navigare. CLOSE